La Blockchain trasformerà l’assistenza sanitaria?

Perché la tecnologia Blockchain trasformerà definitivamente l’assistenza sanitaria? Nell’immediato futuro potrebbero essere adottate misure per migliorare l’esperienza sanitaria generale, garantendo al tempo stesso la protezione della privacy dei pazienti. Negli ultimi mesi, c’è stata un’accelerazione sull’implementazione della blockchain all’interno del sistema sanitario. Vediamo in questa guida che cos’è la Blockchain e come trasformerà l’assistenza sanitaria.

Tecnologia Blockchain: che ruolo ha nell’assistenza sanitaria?

La Tecnologia Blockchain sarà destinata a trasformare l’assistenza sanitaria, ponendo il paziente al centro del sistema sanitario, venendo ad accrescere la sicurezza, la privacy e l’interoperabilità dei dati sanitari.

Questa tecnologia introdurrà un nuovo modello per gli scambi di informazioni sanitarie e per la gestione delle cartelle cliniche: gli smart contract sanitari permetteranno la fornitura di servizi individualizzati con basi di dati sanitarie e di ricerca/trattamento per avviare la terapia del paziente in ambienti ad alta sicurezza.

Questo nuovo campo in rapida evoluzione fornirà un terreno fertile per sperimentazioni, investimenti e prove di proof-of-concept. Cos’è la Blockchain e come può fornire interessanti opportunità all’assistenza sanitaria?

Uno scambio di informazioni sanitarie basato sulla blockchain potrebbe ridurre i costi e migliorare la qualità dei processi sanitari all’interno dell’intero ecosistema.

Investire su questa tecnologia nasconde il potenziale di connettere i sistemi ad oggi “frammentati” per accrescere il valore dell’assistenza sanitaria ai pazienti.

Inoltre, grazie alla blockchain, i pagamenti per servizi sanitari individuali potranno essere eseguiti in modo diretto e tempestivo, e le catene di approvvigionamento dei farmaci potranno essere documentate e trattate in modo trasparente, a beneficio della collettività.

A lungo termine, l’implementazione della blockchain per condividere le cartelle cliniche e sanitarie potrebbe migliorare l’efficienza e supportare migliori risultati di salute per i pazienti.

Cos’è la blockchain?

Al suo interno, la blockchain è un registro che archivia i record delle transazioni. Più in particolare, la blockchain è un record condiviso e immutabile di transazioni peer-to-peer (P2P) create da blocchi di transazioni collegate e archiviate in un libro mastro digitale.

La Blockchain si basa su tecniche crittografiche che consentono a ciascun partecipante di interagire all’interno di un network (memorizzare, scambiare e visualizzare informazioni).

In un sistema Blockchain, non esiste un’autorità centrale: i record delle transazioni sono archiviati e distribuiti tra tutti i partecipanti alla rete.

Le interazioni rimangono condivise tra tutti i partecipanti e richiedono la verifica da parte della rete prima che vengano aggiunte ulteriori informazioni, venendo a consentire una collaborazione quanto più affidabile tra i partecipanti alla rete.

Blockchain come fattore abilitante dell’interoperabilità a livello nazionale

Le componenti tecniche fondamentali necessarie per garantire l’interoperabilità a livello nazionale sono ascrivibili alle seguenti:

  • Infrastruttura di rete sicura
  • Identità e autenticazione verificabili di tutti i partecipanti
  • Autorizzazioni per accedere alle informazioni sanitarie elettroniche e molti altri requisiti.

Tuttavia, le tecnologie attuali non soddisfano pienamente questi requisiti, perché devono affrontare limitazioni legate alla sicurezza, alla privacy e all’interoperabilità dell’intero sistema.

Tecnologia Blockchain: Sfide future e considerazioni di implementazione

La tecnologia Blockchain presenta numerose opportunità per l’assistenza sanitaria: sono diverse le sfide di natura tecnica, organizzativa e comportamentale devono essere affrontate prima che una Blockchain sanitaria possa essere adottata dalle organizzazioni a livello nazionale.

La Blockchain crea opportunità uniche per ridurre la complessità, facilitare la cooperazione tra i vari nodi del network e creare informazioni sicure e immutabili.

Per plasmare il futuro della Blockchain, si dovrebbe stabilire una struttura ad hoc per coordinare tutti gli early adopters e creare una Community volta al dialogo aperto.

Bibliografia: Garavaglia, Tutto su Blockchain. Capire la tecnologia e le nuove opportunità, Hoepli, 2018.

Precedente IoT nel settore Healthcare: Opportunità e sfide Successivo 7 esempi di Big Data Analytics in ambito sanitario che possono salvare i pazienti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.